UOVA DI PASQUA AICO – PARTE LA CAMPAGNA PROMOZIONALE

Uova di Pasqua AICO
Avviata la campagna che grazie alle Uova di Pasqua ci consente di raccogliere fondi a sostegno del Progetto Miriam.
Quest’anno una bella notività, grazia al Parco Divertimenti Oasi Park, insieme all’uovo riceverete un multi-biglietto valido per cinque giri gratuiti sulle attrazioni del parco.
Vi ricordiamo che le uova AICO sono prodotte artigianalmente dalla Cioccolateria Vetusta Nursia di Norcia, con la quale abbiamo inizato a collaborare in seguito al terremoto del 2016.
Una doppia valenza umana e sociale.
Chi vorrà sostenerci con le uova potrà ritirarle presso il parco Oasi Park, in Via Tarquinio Collatino 56/58,  ogni giorno dalle 08.30 alle 19.30 oppure può chiamare i nostri volontari al numero 3476962945.
Grazie


Inseme per gli auguri di Natale e il Progetto Miriam

Domenica 22 dicembre, dalle ore 15.30 vi aspettiamo tutti ad Oasi Park per l’evento dedicato al nostro Progetto Miriam.
Per scambiarci gli auguri di buone Feste sarà presente l’Arma dei Carabinieri con i suoi mezzi e squadre operative, il nostro amico Mago Ramas e i fantastici Sequestrattori.
Ad animare il pomeriggio ci saranno i cavallini Pony di Horses and Angels, mentre a renderla dolce ci sarà la fontana di cioccolato offerta da Yogurtlandia Tuscolano.
La presentazione sarà affidata ad Anthony Peth affiancato dalla madrina Eleonora Scopelliti.
Vi aspettiamo per augurarvi personalmente gli auguri di buone feste.

 


I bambini sono patrimonio dell’umanità e noi siamo sempre dalla loro parte

I bambini sono patrimonio dell’umanità e noi siamo sempre dalla loro parte
L’Help Kitabu Maternity, avviato in seguito alla visita che il nostro Presidente Mauro Tripodi e la consigliera Rosanna Marotta hanno fatto a quel reparto nell’ottobre scorso durante l’#aicomissione2018,  è uno dei progetti più urgenti al quale bisogna far fronte.
A questo fine e vista l’urgenza di avviare la ristrutturazione prima che sia troppo tardi, il Presidente ha avviato personalmente un iniziativa volta al reperimento di fondi per questo progetto.
Ad oggi il risultato ottenuto con l’iniziativa “Ristrutturiamo la maternità di Kitabu“,  pubblicata sul sito Buonacausa.org  ha consentito la raccolta di 1.725€.
Chi volesse offrire il proprio contributo può ancora farlo andando nella pagina di raccolta a questo link.
L’associazione ha già confermato alla Parrocchia di Kitabu, proprietaria della maternità, l’impegno alla ristrutturazione confermando che nella primavera di quest’anno si potrà dare inizio ai lavori.
Come da progetto i lavori dovrebbero durare circa tre mesi, quindi per la #aicomissione2019, prevista per ottobre 2019, siamo certi che inaugureremo la nuova maternità.
Ringraziamo tutti i nostri sostenitori e tutti coloro che stanno offrendo il proprio contributo.


La famiglia Melandri sempre in sostegno ad AICO

Si è svolta il 5 settembre scorso ad Oasi Park la seconda festa di compleanno di Marina, David e Danilo Melndri, che come lo scorso anno al posto dei regali hanno chiesto un contributo per il Progetto Miriam Uganda.
Bellissima serata trascorsa tra amici in sostegno di AICO, il favoloso buffet offerto dalla famiglia Melandri era curato dal Ristorante “La locanda dei  girasoli“, importante progetto sociale del nostro quartiere.
Dal 2014, anno in cui Danilo Melandri è venuto con noi in Uganda, la famiglia intera non ha mai fatto mancare il proprio supporto e contributo alla nostra associazione e in seguito al viaggio di Danilo anche David e Ugo (capostipite) hanno partecipato ai noistri viaggi in Africa.
Nel prossimo mese di ottobre partirà la missione 2018 alla quale parteciperanno, oltre ai nostri volontari anche David (per la seconda volta) e Silvia Melandri.
Noi tutti dell’associazione siamo fieri e orgogliosi di avere al nostro fianco una famiglia così bella e unita come i Melandri e li ringraziamo dal profondo del cuore per tutto ciò che fanno per noi ma soprattutto per l’amicizia e la fiducia che ci hanno accordato ormai da anni.


Progetto Miriam – sostegno al Centro Wembabazi father

Questa mattina Mirko, Federica e Paolo, accompagnati da Marta e Giorgio, hanno fatto visita al Centro Wembabazi father per vedere i lavori fatti dall’inaugurazione ad oggi. Ad accoglierli, con il canto del benvenuto, le 20 bambine ospiti del Centro, le maestre e l’immancabile direttore David.
I volontari hanno fatto compagnia alla bambine durante una “dura” lezione di matematica.
Mirko per farci partecipare alla giornata ci ha inviato delle immagini.
Forza ragazzi siamo tutti con voi.


Buon viaggio e buona missione agli amici di Salvagente

Auguriamo buon viaggio e buona missione a Mirko, Federica e Paolo, volontari dell’Associazione Salvagente, che oggi partono per l’Uganda.
I tre volontari durante la missione trascorreranno qualche giorno con Giorgio e Marta, con i quali visioneranno l’andamento del progetto Miriam – Sostegno al Centro Wembabazi father di Rwentobo, del quale, anche grazie al sostegno di Salvagente, sosteniamo le spese di gestione per l’assistenza alle bambine ospiti.
Seguiremo il viaggio dei tre volontari e vi terremo informati.
Forza ragazzi siamo con voi …


Un tè insieme alle nuove volontarie

Oggi pomeriggio le bambine del Centro Miriam Uganda hanno preso il tè insieme alle nuove volontarie italiana giunte nel Centro di Rwentobo per seguire i progetti.

Anche la piccola Immaculate, nonostante accolta soltanto ieri, si é ben integrata con le altre bambine.

Questa mattina sono arrivati anche i banchi e l’armadio, necessari per avviare la scuola direttamente nel Centro Miriam.

Grande soddisfazione per come sta andando avanti il progetto.

Ringraziamo di cuore tutti i sostenitori grazie ai quali tutto questo non sarebbe possibile.