Progetto Sostegno alle famiglie in difficoltà

Progetto Sostegno alle famiglie in difficoltà

Questa mattina, i volontari Danilo e David Melandri, hanno provveduto all’acquisto e consegna di generi alimentari e di prima necessità alle famiglie che hanno fatto richiesta del nostro intervento.
Acquistiamo i generi che doniamo al fine di poter fornire l’effettivo bisogno del nucleo familiare, cercando per quanto possibile, di offrire alimenti corretti per una buona alimentazione con maggior riguardo alle esigenze dei bambini.
Ringraziamo tutti i nostri sostenitori che ci stanno sostenendo per questo importante progetto sociale.



Uova di Pasqua AICO donate all’Ospedale Spallanzani

Ieri, grazie all’ausilio della Polizia di Stato, rappresentata dai dipendenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazione, abbiamo consegnato 350 uova all’Ospedale Lazzaro Spallanzani.
La donazione vuole essere un ringraziamento per il grande lavoro, che i dipendenti dell’Ospedale Spallanzani, stanno facendo in favore della comunità.
Per noi è stato un grande onore avere al fianco la Polizia di Stato, che con sensibilità e professionalità, ci ha consentito di portare a termine le operazioni di trasporto e consegna delle uova.
Ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo.

Ecco il video in un minuto delle operazioni di consegna


Sostegno alle famiglie in difficoltà – Covid-19

Sostegno alle famiglie in difficoltà

Con il passare dei giorni, a causa della chiusura delle le attività non ritenute indispensabili, sempre più persone si trovano in difficoltà economica.
Come sempre AICO si schiera al fianco delle persone più fragili, da oggi infatti, inizia la distribuzione di generi alimentari e di prima necessità alle famiglie che hanno chiesto il nostro sostegno.
Ringraziamo i nostrri sostenitori, grazie ai quali possiamo acquistare il materiale che distribuiamo.


Help Kitabu Maternity FASE 2 – arrivato tutto il materiale sanitario

Help Kitabu maternity FASE 2

Come ci eravamo ripromessi, il 31 marzo scorso è giunto a Kitabu tutto il materiale diagnostico e sanitario per il reparto maternità.
Nonostante le difficoltà dovute alla chiusura di tutte le attività, a causa del COVID-19, che anche l’Uganda ha adottato per evitare la diffusione del virsu.
Siamo felici di potervi dare questa notizia, che ci alleggerisce la tensione che si era creata a causa della pandemia.
Appena tutta la strumentazione sarà installata vi mostreremo un video.

Ringraziamo di cure tutti i sostenitori e la Fondazione Vittorio Arrigoni per averci consentito di raggiungere anche questo importante traguardo.
A presto