Al Centro Wembabazi tutto procede bene

AICO PROGETTO MIRIAM UGANDA

Progetto Miriam Uganda
Al Centro Wembabazi tutto procede per il meglio, le bambine stanno bene e le attività didattiche vanno a gonfie vele.
Per quanto riguarda Jacenta, la ragazza che aveva il problema ortopedico al piede, negli ultimi tempi è stata più volte portata presso l’ospedale CoRSU di Kampala, dove gli hanno fatto più ingessature per tirare il piede e lunedì sarà sottoposta al primo dei due interventi che molto probabilmente gli daranno la possibilità di camminare bene.
Siamo molto felici dei risultati e dell’andamento del progetto Miriam.
Nei prossimi giorni procederemo con l’invio di ulteriori fondi per finanziare le spese di gestione fino al 31 dicembre 2017.

Se vuoi aiutarci a sostenere questo progetto contattaci al numero 3476962945 o scrivici alla mail segreteria@ilcaprifoglionlus.org.

Grazie

Progetto Miriam Uganda – video presentazione 2017

AICO Centro Miriam Uganda

Ecco il nuovo cortometraggio sul progetto Miriam Uganda che mostra l’inizio dei lavori di costruzione del Centro Father Wembabasi fino all’inaugurazione e dall’accoglienza delle prime bambine all’apertura della scuola.

Approfittiamo per ringraziare tutti i sostenitori, grazie ai quali riusciamo a portare avanti questi progetti e i Frati Minori di Rushooka, Ewe Mama onlus e l’Associazione Salvagente Italia, per essere nostri partner in questo importante progetto sociale.

Grazie

Altre tre bambine accolte nel centro accoglienza

AICO PROGETTO MIRIAM UGANDA

Continua l’accoglienza nel Centro Father Wembabasi di Rwentobo sostenuto dal nostro progetto “Miriam Uganda“.
Sono state infatti accolte altre tre bambine, di 7, 8 e 9 anni, che per il momento, a causa di motivazioni familiari, frequenteranno solo la scuola.
Siamo quindi arrivati ad 11 bambine accolte dal mese di giugno 2017.
Oltre a ringraziare tutti i nostri sostenitori, vogliamo rivolgere un ringraziamento ai Frati Minori della Missione di Rushooka, per averci dato l’opportunità di poter collaborare ad un progetto così importante, Giorgio Scarpioni per l’ottimo lavoro che sta svolgendo e gli amici dell’Associazione Salvagente di Monza per aver voluto cooperare sul Progetto Miriam Uganda.
Grazie

Pensiero di Virna sul Viaggio Solidale in Uganda 18 – 28 agosto 2017

AICO VIAGGI SOLIDALI UGANDA

Vi postiamo il pensiero di viaggio di Virna, che ha partecipato al Viaggio Solidale in Uganda dal 18 al 28 agosto 2017 insieme a Silvia, Ludovica e Alice.

Marta e Giorgio ci hanno accolto in modo caloroso e ci hanno fatte sentire subito di casa, e altrettanto hanno fatto i volontari che collaborano con loro, una collezione di persone davvero speciali.
Mi aspettavo una sistemazione spartana, invece e’ molto confortevole, con camere a due letti e addirittura il bagno in camera.
Siamo arrivate alla vigilia di una giornata impegnativa, la fine del trimestre quando le famiglie vengono a prendere i bambini per portali a casa durante le vacanze scolastiche: una serie di incontri davvero emozionanti e le insegnati impegnate a fare il delicato “passaggio di consegne” ai famigliari dei bambini disabili.
I bambini ci hanno accolto con tantissimo affetto, e avendo sentito le loro storie da Giorgio, quando li ho incontrati mi sono proprio emozionata.
Pensando ad altre esperienze simili che ho fatto, mi ha colpito molto come i bambini si aiutassero a vicenda.
All’orfanotrofio la giornata era più’ regolare, con le bambine impegnate a giocare dopo le lezioni scolastiche: sette bambine, una matrona con il suo bambino piccolo, una maestra e il direttore, una dimensione proprio familiare e serena.
David, il direttore dell’orfanotrofio, e Giorgio ci hanno dedicato del tempo prezioso anche per altre visite e vorrei di nuovo ringraziare per l’opportunità’ di incontrare quel portento di persona che e’ la suora che gestisce il dispensario locale, e per il la visita al villaggio di David, a casa sua in mezzo ai famigliari.
Il tempo passato alla missione e’ stato una parte importante e molto bella del nostro viaggio e la raccomanderei senz’altro ad altri viaggiatori.

Virna

Pensiero di Silvia, Ludovica e Alice sull’esperienza del viaggio solidale AICO

AICO VIAGGI SOLIDALI UGANDA

Di seguito riportiamo il pensiero sull’esperienza di Silvia, Ludovica e Alice fatta nel Viaggio Solidale AICO in Uganda dal 18 al 28 agosto 2017.

“In primo luogo devo dire che il lavoro che stanno facendo Giorgio e Marta è davvero da persone illuminate da una grande fede e forza di volontà coniugate a grande capacità gestionale sia del personale che dei fattori materiali.
Sia il centro Karidari che l’Orfanotrofio sono molto ben gestiti e belli come strutture. I risultati si vedono ampiamente, anche in orfanotrofio le bambine sono serene ed hanno un bel rapporto con le insegnanti e David.
Con quest’ultimo abbiamo avuto la possibilità di effettuare anche altre visite (scuola locale, dispensario, Rushooka e Kabale ) e possiamo confermare che è proprio una brava e bella persona.
Altro importante merito di Giorgio e Marta è proprio saper scegliere e valorizzare i propri collaboratori con dolce fermezza.
Per noi è stata una esperienza di importante riflessione e arricchimento culturale che si è sommata a quella dei giorni precedenti trascorsa tra natura e popolazione locale.
Grazie per questa bella opportunità e complimenti per il grande lavoro che
state supportando”.

Con Stima
Silvia , Ludovica e Alice

formate le due classi nel Centro Miriam

AICO MIRIAM UGANDA LA SCUOLA

Come vi avevamo anticipato nello scorso articolo, il primo agosto è ufficialmente stata avviata l’istruzione delle bambine direttamente nel Centro Miriam Uganda.
Sono state create due classi, una seguita dalla neo assunta maesta e l’altra da Suor Marta, che per il mese di agosto sarà coadiuvata dalle volontarie presenti nel centro.

Un altro grande passo avanti per il nostro progetto.
Con queste due classi faremo sicuramente recuperare le bambine e saremo in grado di istruirle nel migliore dei modi.

Ovviamente anche le bambine sono felicissime di questa nuova opportunità.

Vi terremo aggiornati su tutti gli sviluppi.
Grazie

Quanto sono belle le nostre bambine

AICO Miriam Uganda

Ma quanto sono belle le nostre bambine.
Finalmente sui loro volti possiamo leggere serenità.
Quasi non si riconoscono rispetto alle foto del loro ingresso nel Centro Miriam.

Stiamo lavorando bene e questi sono i risultati.

Questa mattina si è svolta una riunione, alla quale hanno preso parte, David Direttore del Centro, Suor Marta, Giorgio coordinatore e supervisore dei progetti e la maestra che è stata selezionata per coadiuvare Suor Marta nell’istruzione delle bambine.

Con la riunione si doveva mettere a punto il programma di istruzione all’interno del Centro, che come vi avevamo anticipato partirà domani primo agosto.

Vi terremo aggiornati sugli esiti.

Grazie

Domani tutti insieme ad Animabosco

AICO Animabosco 2017

Domani saremo presenti con il nostro stand alla terza edizione di “Animabosco” iniziativa organizzata dagli amici della ProLoco di Ciciliano (Roma).
Vi ricordiamo che a chi ci donerà il suo vecchio cellulare saranno offerti tre biglietti omaggio per le attrazzioni del Parco Divertimento “Oasi Park“.
Ecco il programma:

C’era una volta in mezzo alle montagne, un castello incantato e un bosco animato…
Domenica 30 luglio 2017 torna AnimaBosco nel Bosco comunale di Ciciliano.

Informazioni: www.facebook.com/pg/proloco.cicilianoproloco.ciciliano@gmail.com

PROGRAMMA

Ore 9,30 raduno nel piazzale AnimaBosco
Suddivisione in gruppi per percorrere i sentieri del cinghiale, della volpe e dell’istrice
Ogni guida prenderà in consegna il proprio gruppo.

Ore 10,00 colazione all’Enzetetta per i più piccini. Apertura mercatino.

Ore 10,30 il ballo delle fate

Ore 10,45 il passaggio della chiave tra madre natura e il guardiano del bosco

Ore 11,00 cappuccetto rosso per i più piccini presso il sentiero del riccio

Ore 12.00 visita guidata presso il villaggio dei guardiani (sempre per i più piccini)

Ore 12,45 pranzo presso l’area ristoro.

Ore 13.30 Relax con i musici

Ore 14.30 laboratorio trucca bimbi con Deborah e laboratorio creativo cadono i fiori con Noris.

Ore 15.00 sessione di Yoga e Tai-Chi a cura del Centro del Loto

Ore 15,30 storia fata anima e la formica

Ore 16.00 il fungo e la chiocciolina recitata da Alex.

Ore 16,30 gioco libero area gioco campetto (con i muli e giochi campestri).

Ore 17.00 tiro con l’arco

Ore 18.00 Madre Natura riconsegna le chiavi del bosco

Progetto Help Children Prison – finalmente è arrivata la mucca

AICO progetto help children prison Uganda

Oggi è un giorno importante e tanto atteso da tutti noi, finalmente le suore nostre partner nel progetto Help Children Prison, ci hanno informato che hanno superato i piccoli problemi organizzativi ed economici che gli impedivano di proseguire nel progetto ma soprattutto ci comunicavano di aver proceduto con l’acquisto della mucca.

Siamo quindi felici di informare tutti che il progetto è stato riavviato e che presto inizierà nuovamente la fornitura di latte fresco ai bambini della prigione Ndorowa di Kabale.
Inutile sottolineare che siamo felicissimi per questo importante risultato al quale tutti noi tenevamo in maniera particolare.

Vogliamo ringraziare nuovamente tutti coloro che ci hanno aiutato a raccogliere i fondi per la mucca e il buon andamento del progetto.

Vi terremo informati su tutti gli sviluppi.

Un tranquillo sabato mattina

AICO MIRIAM UGANDA

Questa mattina al Centro Miriam si gioca con le volontarie e ci si rilassa un pò.
La settimana è stata lunga e anche le bambine si godono il giusto riposo.
Stanno proseguendo le attività per avviare la scuola all’interno del Centro e Suor Marta si è già attivata per proporre delle migliorie della struttura per renderla ancora più accogliente e fruibile per le bambine.
Agosto si avvicina e quindi bisogna preparare tutto al meglio per avviare la piccola scuola.